Supply Chain Finance in Italia: perché parlarne?

La risposta della filiera al bisogno di liquidità delle imprese italiane

Supply Chain Finance in Italia: perché parlarne?

Supply Chain Finance in Italia: perché parlarne? 1425 815 Finanza Café

Nel complesso scenario economico italiano, nonostante un costo del denaro ufficiale ai minimi storici e lo spread sul costo debito pubblico (BTP) rientrato entro limiti accettabili, l’eccessivo costo reale di accesso al credito e i criteri di valutazione del rischio rendono difficile l’innesco di una ripresa solida.


Tempo di lettura stimato: 2 minutes

Cos’è il Supply Chain Finance e perchè è così importante

Il Supply Chain Finance è – come spiega l’osservatorio di Supply Chain Finance del Politecnico di Milano – l’insieme delle soluzioni che consentono a un’impresa di finanziare il proprio capitale circolante, facendo leva sul ruolo che ricopre all’interno filiera e sulle relazioni con gli altri operatori.
Ancora oggi, tra gli elementi strutturali dell ‘economia italiana troviamo la lunghezza dei tempi di pagamento dei clienti e il dimensionamento ridotto delle imprese fornitrici. Non stupisce quindi come, nonostante le politiche di espansione monetaria della Bce, la liquidità presente sul mercato fatichi ad arrivare alle imprese.
Se vi è liquidità nel sistema e questa non arriva a chi ne necessita, è probabile che il problema stia nel “veicolo”, ovvero in quegli strumenti di finanza tradizionale che continuano ad essere costosi, burocratici, rischiosi e che spesso rifiutano il supporto alle imprese, non comprendendone appieno il valore e/o le potenzialità.

Nuove soluzioni al servizio delle imprese

I limiti dei sistemi di finanziamento tradizionali hanno reso necessario la sviluppo di soluzioni alternative e innovative di accesso al credito, adeguate alla realtà dell’impresa italiana.
Analizzando e sfruttando i rapporti di filiera, il Supply Chain Finance risponde in modo concreto ai bisogni delle PMI presenti sul nostro territorio.
Tra le forme più innovative di Supply Chain Finance troviamo oggi il Reverse Factoring Evoluto e il Dynamic Discounting. Attraverso l’utilizzo di tecnologie e piattaforme digitalmente avanzate, le nuove soluzioni Fintech garantiscono alle imprese un accesso rapido e sicuro alla liquidità, dimostrandosi una valida e, spesso più economica alternativa ai prodotti tradizionali offerti dal sistema bancario.